VENERDI’ 20
dalle ore 00.30 alle ore 04.00

 

Mysticlab

Mysticlab è un progetto ideologico e musicale, frutto della collaborazione tra due dj/producers palermitani che provengono da background differenti e da una passione in comune, la ricerca. Attraverso l’ascolto ossessivo di tracce musicali in qualsiasi formato e l’attenzione per un’inappagata evoluzione personale, Maurizio e Riccardo hanno cercato di scoprire il sound perfetto; percorso che li ha portati all’origine dell’house music, all’essenza del groove. Ora coltivano la sacralità dell’house e diffondono il messaggio.

 

 

 

Mauro Sgro’s

Party Animal, he literally devours every type of new electronic sounds , from Deep House to Techno, through breakbeat. Lots of Live sets and collaborations joining the best organizations of Palermo’s nighlife (as Sync, Religion, Unlocked, Sereno Variabile, Digital Dream, Age) and playng his dj-sets in the best underground parties of the city.

He loves illegal parties and normally spins his records from 2 to 5 AM.

 

 

 

Summed & Dot

Summed & Dot were brought together to share a deep passion for music. Although so different from eachother, they immediately shared the love for music, which led them to engage in major projects.

Filippo Bologna (Summed) was born in Palermo in 1985. In 2004, after years of dedication to hip hop, he took part in an Italian project “San Remo” alongside the rapper Piotta.

John Catalno (Dot) an Italian-American, was born in Monterey (California) from an American father and a Sicilian mother. The turning point in his life was his trip to London in 2006 which inevitably brought him closer to techno music. When he returns to Palermo he decides to start producing music.

 

 

SABATO 21
dalle ore 00.30 alle ore 04.00

 

G-Blaster

Ettore Sorrentino (aka G-Blaster) inizia come collezionista di dischi verso la metà degli anni ’90, ma subito decide di operare come dj. Sotto la guida di due importanti esponenti dell’underground palermitano, Robertone Di Girolamo prima, Danilo Durante poi, si appassiona a sonorità funk, soul ed acid jazz. Frequenta le aree della avanguardia artistico-musicale palermitana ampliando così le sue conoscenze musicali e nn solo ( si avvicina da un lato al punk rock, ma anche alla indie dance di Manchester) ed in questo periodo (1998) alterna l’attività di critico musicale a quella di dj ( principalmente sonorità breakbeat e drum n’bass). Sempre incuriosito dalle novità da lì in avanti cercherà uno stile personale ed eclettico, volto all’abattimento delle “barriere sonore”.

 

 

 

Nunzio Borino

Classe 1980, Dj da Circa 20 Anni, Collezionista di Vinili e Amante della Musica, delle Contaminazioni Con Un Occhio di Riguardo alle Nuove Tecnologie. La Versatilità Musicale Che lo Caratterizza Rende Difficile Definirne lo Stile: Sound ibrido, Ricco di Groove, Elegante, Fresco Mai Banale, a Cavallo Tra House e Techno, Arricchito da Funky, Suoni Elettronici, Indie Dance e Nu Disco, e il Suo Carisma in Consolle, Rendono Nunzio Uno Fra le Figure Più Rappresentative della Scena Underground Palermitana. Ciò Che Più Gli Piace è Vedere Come Un Bravo Dj Fonda la Propria Anima Con la Musica, Diventando Un Tutt’uno Con il Dancefloor… “la Magia di Tante Persone Perfettamente Sintonizzate Sulla Stessa Lunghezza d’Onda in Uno Stimolante Scambio di Emozioni”. Nel 2003, inizia ad Organizzare in Modo Attivo i Suoi Parties, e Diventa ideatore e Resident Dj del FreeAsWeAre (FAWA), un Evento Giovane, Settimanale di Grandissimo Prestigio, Una Vera e Propria Rivoluzione, Più Volte Copiato Ma dall’Atmosfera Assolutamente inimitabile… Nell’Aprile 2011 Arriva la Sua Prima Produzione “QUESTION MARK” su PRISON UK in Compagnia del DJ Producer GEPY… la Release è Stata 3 Settimane Sulla Top 100 Deep House Chart di Beatport!!!

 

 

Giacomo Virzì

Dj (musicista/producer) palermitano, da sempre frequenta ambiti musicali di vario tipo.
Si afferma come Dj dal gusto elettronico nei club musicali della città; i suoi dj set sapziano da suoni electro-punk di matrice più rumorosa fino ad arrivare a sonorità techno di stampo più attuale.
Nel 2002 l’incontro con l’amico Ettore Sorrentino (G-blaster), insieme al quale forma un duo di Dj dal nome IndipenDancesoundsystem: insieme forgiano un sound compatto ma eterogeneo, che spazzia dalla Nu-Disco alla Breakbeat, fino ad arrivare ai ritmi più dilatati della Tech-House e dell’Electro più pura.
Suona con i migliori dj del panorama internazionali nelle loro tappe Palermitane, tra cui Justice, Apparat, Scuola Furano Claudio Coccoluto, Dj Kaos, Blatta & Inesha, Rivastarr, Gigi Barocco,Filippo Moscatello, John Acquaviva,Bloody Beetroots etc… Partecipa, tra gli altri, a diverse edizioni del Wintercase Festival (Palermo) e al Mad in Sicily Festival di Catania (2009). Nel 2007 apre con indipenDancesounsystem il concerto degli Asian Dub Foundation a Palermo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...